SERVIZI PODOLOGICI

AMBULATORIO PODOLOGICO CANINO

Lo Studio di Podologia Canino si occupa delle valutazione funzionale e/o patologia del piede per attuare metodiche di riabilitazione appropriate.
I trattamenti sono rivolti alla prevenzione del piede diabetico, del piede vascolare, del piede dell’anziano, del piede pediatrico e del piede dello sportivo.
La Dottoressa Canino mette a disposizione la sua professionalità per terapie relative all’alterazione cutanea e ungueali come bromidrosi , onicomicosi, onicocriptosi, ipercheratosi e verruche plantari , quest’ultime previo consulenza medica. 
Si effettua consulenza inoltre per le deformità articolare che impediscono lo svolgimento del passo: alluce valgo, dita a martello, dita en griffe.

Specialisti in ortoplastia

L' ortoplastia  ha come scopo primario la protezione delle zone di carico e di forze di sfregamento delle zone apicali, metatarsali e falangee riducendo la sintomatologia dolorosa del paziente. La tecnica prevede l’utilizzo di silicone bicomponente che rende l’ortesi indeformabile, duratura nel tempo e confortevole al piede.

Ortonixia

Prevede la rieducazione della lamina ungueale alterata da taglio errato o da traumi chimici o meccanici . Consigliato sia in soggetti predisposti all’onicocriptosi ( ungnia incarnita), sia per processi dolorosi causati da alterazione della lamina ( unghia a canale, onicogrifosi).


Onicomicosi

Tutti i pazienti che sperimentano friabilità, fragilità, ispessimento e scurimento delle unghie sono invitati a rivolgersi alla dottoressa Canino, specialista in trattamento del piede: potrebbero infatti essere vittima dell'onicomicosi. 

Tale affezione comporta l'attaccamento della lamina ungueale da miceti (funghi); richiede una terapia antifungina e l'eventuale ripristino dell'unghia danneggiata.
medico che tira il mignolo del piede a un paziente

Valutazione biomeccanica

Si effettua valutazione dell’appoggio plantare tramite podoscopio ed esame baropodometrico.
Quest’ultima indagine permette di valutare il carico pressorio esercitato su ciascun parte del piede.
E ‘ possibile effettuare con lo stesso strumento diversi tipologie di esami per 
L’esame statico valuta il baricentro corporeo , centri di pressione monopodalici e parametri di valutazione tra avampiede e retropiede.
L’analisi dinamica permette di valutare le pressioni plantari durante la deambulazione tenendo conto dei parametri come pressione e velocità di contatto.
La Stabilometria consente la valutazione degli spostamenti del baricentro della persona in condizioni statiche ed evidenzia eventuali disturbi di postura.

Per informazioni sui trattamenti di piedi e unghie contattare la dottoressa: caninofrancesca@tiscali.it

Share by: